Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

La fortezza Kastel a Banja Luka

L'elaborazione del progetto esecutivo di rimodellazione e revitalizzazione della fortezza „ Kastel“ a Banja Luka e' in corso. La base di progetto definitivo e' il progetto di massima ( marzo del 2008 ), ellaborato dall'azienda „ Gradjenje“ a.d. Sarajevo Orientale alla base di progetto premiato al concorso e fatto da gruppo di autori di „ Gradjenje“ a.d. al concorso internazionale di elaborazione di progetto di massima archittetonico ed urbanistico di rimodellazione e revitalizzazione ( dicembre del 2006 ), ed anche la raccomandazione di commissione del concorso.
I primi inizi di sviluppo del paesino sul posto di Kastel di oggi risalgono all'era paleolitica a che indicano i strumenti di pietra e le armi. La posizione di questo paesino che continuava di svilupparsi durante l'epoca neolitica ed l'epoca del bronzo e' caratteristica per i paesini di cultura di Baden perche' si trova sulle parti elevati di terrazza del fiume di Vrbas. Durante le epoche storiche la fortezza viveva e si sviluppava con i popoli che conquistavano e si stabilivano su queste parti. A partire da conquistatori romani attraverso i stirpi sloveni a medioevali influssi austro-ungarici e turchi.
In termini storici, l'archittetura della citta' rappresentava incarnazione della memoria colletiva nelle strutture definitive; la correspodenza intima fra la citta' come un posto reale in spazio e varie interpretazioni che avevano la base nelle opinioni e convenzioni stabilite.
Per queste ragioni, alla revitalizzazione della fortezza Kastel si accede solamente dopo che sono superati tutti in contesti in cui essa come un posto urbano rappresenta iniziatore e generatore della vita sociale della citta'.  I campi dove si muove il pensiero archittetonico sono: il contesto storico, sociale, politico, fisico ed ambientale. La fortezza Kastel rappresenta il cuore storico di Banja Luka, il posto del suo fondamento. Durante le epoche turbulenti era la spina allo svilippo della citta'.
Sistemato nel centro della citta', sulla foce della piccola fiume Crkvene in Vrbas, questo attrativo tutto dello spazio, delle siluette allegre, delle rustiche forme di pietra e molteplici strati storici, non viveva tanto ad affirmarsi completamente ( attravesto ravvivamento, uso adatto e presentazione al piano piu' largo).
I principi fondamentali di materializzazione dello spazio sono basati sul conservare e sottolineare le caratteristice morfologiche, ambientali e costruttive della fortezza Kastel. In questo senso, la priorita' e' data alla ricostruzione e risanamento delle strutture esistenti, mentre tutti i nuovi contenuti, nuovi elementi archittetonici stavano risolti con delle forme limitate, neultrali, ambientalmente armonizzate in conformita' con i principi moderni della ricostruzione di edifici storici. Eccetto le strutture ora visibili, con il progetto si prevede anche la dimostrazione di resti archeologici sullo spazio di Kastel che parla delle diverse epoche storiche durante lo sviluppo di questa zona.
Questa citta' offre diverse possibilita' per revitalizzazione e ravvivamento di tuttte le sue parti.
Il continuare delle transformazioni della fortezza Kastel, guardando dal punto di vista d'uso e di trattamento presente e futuro di questo spazio cittadino di grande valore, nonostante le degradazioni fino ad oggi, transformazioni e superamento d'intenzione primaria, inevitabilmente porta al bisogno di riesaminare le possibilita' di attivare lo spazio attraverso la nuova intenzione secondaria.